• Francesca Chelli

Le Buone Abitudini di Benessere



Quando potete vedere con i vostri occhi e soprattutto provare con le vostre sensazioni i benefici che vengono apportati all'intero organismo appena cominciate a seguire o rinforzare certi percorsi di benessere, vi chiedete come mai non avevate iniziato prima.

Tutti noi andiamo fuori a cena, viaggiamo, ogni tanto sgarriamo o abbiamo meno tempo - ma se ci si abitua ad avere una routine di benessere si crea un'abitudine al vivere sano che difficilmente si vorrà abbandonare.


Gennaio è senz'altro il miglior momento per iniziare un percorso di benessere. Può darsi che durante le feste si sia esagerato un po', nello stesso tempo siamo a sufficiente distanza dalla stagione estiva che da sempre è lo spartiacque per correre ai ripari su molti fronti, forma fisica, pelle, capelli,..


In questo articolo parlerò delle buone abitudini che ci fanno stare bene , che ci gratificano e che ci rendono più belli, più in forma, più lucidi mentalmente e meno stanchi.




Comincio con BABASUCCO un prodotto che viene comodamente consegnato a casa.

Ho avuto modo di fare un ciclo detox che avevo programmato in un giorno non troppo stressante per il lavoro e senza pranzi o cene fuori. Questi succhi, ottenuti mediante pressatura a freddo di frutta e verdura fresca in base a un procedimento che mantiene inalterate tutte le proprietà delle vitamine, dei sali minerali e degli enzimi, sono stati studiati appositamente con ricette create per equilibrare il nostro corpo. Si può scegliere se fare un ciclo da un giorno con effetto detox per iniziare, tre giorni per ripartire e perdere peso, cinque giorni per rigenerarsi del tutto.




Il trattamento prevede sei succhi da bere durante la giornata come sostituti dei pasti, uno ogni due o tre ore. Ho iniziato alla mattina con la bottiglia numero 1 Detox che contiene finocchio, mela verde, sedano, lime, menta, spinaci e l'alga spirulina. Questo mix molto fresco al gusto, protegge il corpo dai radicali liberi in eccesso e rallenta il processo di invecchiamento delle cellule: può bastare per iniziare?? A metà mattina come spezzafame ho proseguito con il succo 2 Digestivo, un concentrato di ananas, carote, zenzero, e papaya. Molto saporito, con un retrogusto piccante conferitogli dal ginger, dà anche una sensazione di purificazione già in bocca. Il succo 3 Antiage, è stato il mio pranzo, con barbabietola, mela , limone, cetriolo e bacche di açai, il sapore è dolce e agrumato, un rinforzo delle difese immunitarie. Arrivo leggera nel primo pomeriggio con una notevole sensazione di benessere e mi bevo il succo 4 che si chiama Tonico. Consiste in acqua minerale alcalinizzata con limone, agave e pepe di Cayenna e mi depura dalle sostanze nocive accelerando il metabolismo basale. Proseguo con il n. 5 come merenda, dall'effetto drenante a base di melone, pera, semi di chia e prezzemolo. Questo succo ha proprietà diuretiche, antinfiammatorie e antigonfiore. La sensazione di leggerezza aumenta.




Ci siamo, sono arrivata a cena - e per niente affamata! Adesso è il momento del succo numero 6, dal colore bianco, mi piace il suo gusto che sa di mandorle, succo d'agave, con aggiunta di sale dell'Himalaya e le proteine della canapa, è più corposo degli altri succhi, dà soddisfazione, lo bevo d'un fiato e con lui chiudo il ciclo della giornata.

Dopo un sonno tranquillo, il giorno dopo la pancia è piattissima, scomparso ogni gonfiore. La sensazione è di un piacevole benessere e di leggerezza. L'effetto drenante è massimo.

La pelle molto luminosa. Il detox ha funzionato! Sicuramente da ripetere periodicamente.





In questi ultimi mesi ho arricchito la mia alimentazione con gli integratori dei Laboratoires Vitarmonyl, filiale del Gruppo francese HAVEA, pioniere e protagonista nel settore degli integratori alimentari, che grazie alla ricerca costante della biologia applicata alla nutrizione in modo scientifico, crea prodotti basati su principi naturali e conoscenze innovative, tutti registrati presso il Ministero della Salute.

L'utilizzo di principi naturali, la selezione rigorosa degli ingredienti e gli elevati standard di qualità si sentono: non posso più fare a meno di questi integratori nella mia quotidianità e vi racconto qui di seguito il mio protocollo.




Inizio dalla Bellezza della pelle, argomento molto importante per noi donne. Da quando utilizzo questo integratore, una perla ogni mattina, la mia pelle non solo non ha più avuto alcun tipo di infiammazione, ma il livello di idratazione e l'elasticità sono migliorate. L'ho notato sulla pelle di tutto il corpo che soprattutto nei mesi invernali tende a essere più secca. L'azione sinergica dell'olio di Borragine e dell'olio di Enotera contenute in questo integratore contribuisce a mantenere l'elasticità e la morbidezza della pelle, conferendole un aspetto sano, idratato e luminoso che si nota tantissimo!




Ho poi iniziato in questi mesi invernali ad assumere tutte le mattine l'integratore alla Pappa Reale + Vitamina C, un altro must del mio protocollo. La Pappa reale è uno dei prodotti più preziosi dell'alveare; prodotta dalle api nutrici, viene riservata come unico alimento all'ape regina per tutta la durata della sua vita; pensate che questo speciale trattamento le regala un'incredibile longevità: vive fino a 4 o 5 anni, contro i 45 giorni di un'ape operaia. Già solo questa descrizione dovrebbe indurre tutti ad assumere quotidianamente questo alimento nobile che apporta moltissimi benefici, tra i quali: l'aumento delle difese immunitarie anche grazie alla vitamina C che Vitarmonyl ci ha aggiunto, un effetto rinvigorente e anti stanchezza fisica e mentale, il rallentamento dell'invecchiamento cutaneo, una funzione antibatterica. Direi che è un vero e proprio effetto ricostituente, uno dei miei segreti per essere sempre attiva e piena di energia! E infine un altro benefico integratore di questo trio è il Cranberry il mirtillo rosso, una piccola bacca rossa originaria dell'America del Nord che ha proprietà antiossidanti e favorisce la funzionalità delle vie urinarie.




Un altro componente fondamentale nella mia alimentazione si chiama Optima ed è un integratore alimentare di vitamine, zinco, proteine del grano, proteine del sesamo ed estratto di bambù. La particolare formula innovativa contiene 125 mg di Keratina di origine naturale, completata con le vitamina E, B2, lo zinco, gli acidi grassi e l'equiseto che contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, oltre ad altri ingredienti, tra i quali la vitamina B8, la Cistina e la Metionina, aminoacidi solforati componenti della cheratina, che aiutano il mantenimento dei miei capelli folti e delle mie unghie sane.




Un altro integratore di cui faccio largo utilizzo e che vi consiglio, molto importante soprattutto in questa stagione invernale, è la carica Multivitamine, ben 12 vitamine + 8 oligoelementi con l'aggiunta di Guaranà. Questo complesso aiuta a mantenermi sempre energetica e attiva, apportando un'alta concentrazione di elementi nutritivi, tra i quali il ferro, il magnesio, la vitamina C che aiutano il metabolismo e riducono la stanchezza e l'affaticamento.




Frequento da diversi anni l'Accademia Palermo 8 nel cuore di Brera a Milano dove pratico abitualmente lo yoga e dove ho iniziato anche a seguire i corsi di mindfulness tenuti dall'insegnante Paola Ginevra.

Queste pratiche permettono di acquisire un benessere mentale e fisico che non ci abbandona mai, anche nei momenti difficili o stressanti che la vita ci pone davanti.

Penso che a inizio anno sia salutare pianificare queste attività nella propria agenda dedicando loro del tempo.



Lo Yoga è la più antica disciplina psicofisica. Coniuga un allenamento intenso e profondo di tutto il corpo con la pratica attenta e guidata della respirazione. La concentrazione su posizioni, movimento e respiro conduce in un flusso meditativo che libera la mente. L'allenamento è totale e propedeutico ad ogni altra attività fisica.

Ogni pratica aiuta a ritrovare il centro e l'equilibrio e aumenta l'attitudine alla presenza, mentre il corpo acquisisce progressivamente più forza, flessibilità e capacità di controllo.




E' stata da poco inaugurata la saletta al terzo piano dove la pratica della mindfulness viene svolta in un ambiente silenzioso e rilassante.

La mindfulness ha contenuti particolari. Significa prestare attenzione al momento presente, con intenzione, non con un approccio giudicante ma semplicemente di osservazione. Si tratta di acquisire una maggior consapevolezza dell'esperienza di vita che affrontiamo tutti i giorni, che ci insegna a non respingere l'eventuale disagio che prima o poi in un modo o nell'altro tutti proviamo, facendone motivo di crescita e persino di creatività. L'accoglienza di quanto accade a noi e intorno a noi diventa più facile.





Quando si parla di bellezza della pelle del viso non si può non parlare di peeling professionali, in particolare di un protocollo che ha lo scopo non tanto di esfoliare quanto più di rivitalizzare il tessuto cutaneo e contrastare tutti gli aspetti dell'invecchiamento, dal foto aging all'atrofia muscolare e ossea sotto alla pelle, stimolando il micro circolo sottocutaneo.




L'invecchiamento della pelle è un processo cronico, progressivo e inarrestabile con una diminuzione del flusso vascolare. Occorre stabilire un piano di trattamento in cui peeling a base di acido glicolico vengono effettuati in modo regolare e a distanza ravvicinata ogni quindici giorni.

Questo determina un effetto vascolare e sommatorio, come si può vedere dal grafico che vi mostro, cioè a dire che gli effetti benefici sul manto lipidico e sulla vascolarizzazione vengono intensificati sempre di più.




Regolarmente mi sottopongo a peeling presso lo Studio Marcucci di Milano dove la Dottoressa Marcucci e la sua equipe si prendono cura della mia pelle in modo estremamente professionale e consono ai miei bisogni.




Per la bellezza della pelle è imperativo seguire una beauty routine quotidiana che comprenda una pulizia del viso anti-age e profonda, per eliminare eventuali impurità presenti sulla pelle e mantenerla giovane, luminosa e sana, preparandola a ricevere i trattamenti successivi. Alla base di un incarnato perfetto c'è una pelle perfettamente detersa, purificata e detossinata.

Io seguo il protocollo di detersione La Prairie, iniziando con il Supreme Balm Cleanser che

consente una profonda e delicata detersione senza precedenti, rimuove il make-up, lenisce la pelle, avvolgendola piacevolmente e trasformandosi da ricco balsamo a olio setoso durante l'applicazione, fino a diventare un' emulsione lattea con l'aggiunta di poche gocce di acqua tiepida. Tutte le impurità  e lo stress della giornata sono eliminati e la pelle risulta morbida, liscia e idratata.

Poi applico su occhi e viso Crystal Micellar Water Eyes-Face, formulata con acqua dei ghiacciai svizzeri arricchiti di minerali e ingredienti lenitivi che rimuove il make up senza bisogno di acqua e a seguire una passata su tutto il viso con il prezioso Cellular refining lotion, un delicato tonico privo di alcool, che calma e ammorbidisce la pelle, favorendo il livello di idratazione ottimale e donando benefici rassodanti.





Nelle mie pratiche di benessere non manca la sauna.

Durante i soggiorni ad Andermatt frequento abitualmente la SPA del The Chedi Hotel e del Radisson Blu, per finire le mie intense giornate e ne traggo molti effetti positivi.

La sauna infatti favorisce una profonda pulizia e purificazione della pelle: l'eliminazione di tossine ha un effetto purificante, tonificante e rilassante. Inoltre l'aumento della temperatura corporea ha effetti benefici sulla muscolatura che diminuisce la sua tensione. Lo sbalzo di temperatura migliora il sistema circolatorio centrale e periferico.




Mentre sto chiudendo l'articolo sto provando in questi giorni il programma SoShape sul quale vi darò ulteriori aggiornamenti. Mi è stato consegnato a casa e tra l'altro ha un packaging bellissimo. Si tratta di un metodo sano, semplice, goloso ed efficace per ritrovare il peso forma dopo qualche eccesso oppure per avere un vero e proprio effetto dimagrante. In pratica si sostituiscono dei pasti con ben 22 gusti dolci e salati. Si deve scegliere un challenge basato sul numero di giorni a seconda dei propri obiettivi ( 5, 14 , 28 giorni) assumendo uno smart meal alla mattina e uno alla sera, mentre il pranzo è libero. C'è anche la flessibilità di inter cambiare i pasti in base alle proprie necessità. E' un'ottima maniera ad esempio per organizzare il lunch quando si lavora o si è in giro, evitando di farsi attirare da alimenti poco sani. Ci sono anche i preparati per snacks da utilizzare se viene fame tra un pasto e l'altro.

Tutti i meal sono pasti completi dei micro e marco nutrienti, sviluppati con i nutrizionisti per permettere una perdita di peso sana e senza carenze alimentari.


Seguitemi su instagram dove vi darò aggiornamenti.

Direi che vi ho passato una serie di informazioni per preparare un programma che da gennaio vi porti in forma per la prossima primavera!



Babasucco www.babasucco.com

Vitarmonyl Instagram: @Vitarmonyl_italia FaceBook: Vitarmonyl Italia

Accademia Palermo 8, Via Palermo 8 , 20121 Milano www.ap8.it

Studio Marcucci, Via D.Albertario 9, 20125 Milano www.marcuccimilano.com

La Prairie www.laprairie.com

Andermatt Swiss Alps www.andermatt-swissalps.ch

SoShape it.soshape.com Instagram @soshape_it















102 visualizzazioni

my style notebook

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon

© 2023 by mystylenotebook

             Milan | Italy