• Francesca Chelli

Integrazione online-offline per le piccole eccellenze Made in Italy

Dopo una solida esperienza come Manager in grandi aziende, nel Marketing e come CEO, da diversi anni mi occupo con la società di consulenza che ho fondato, Company Future Profile, di supportare la crescita di brand piccoli e grandi.





Ho negli anni sviluppato una competenza significativa sui Social media, attraverso il mio account Instagram @franci_chelli seguito da 105k followers con un alto engagement e poi nel web con il mio blog My Style Notebook. Attraverso questa piattaforma i miei progetti di consulenza strategica e commerciale per i brand sono integrati anche con piani di comunicazione.







Ecco alcune considerazioni e “best practice” sulla base della mia esperienza nelle attività che svolgo al supporto della crescita e del consolidamento dei brand sul mercato italiano.

· Il Made in Italy nel mondo fashion e in generale è fatto da tante realtà, a volte di piccole o piccolissime dimensioni, create spesso su solide basi di prodotto che non sempre hanno alle spalle competenze manageriali

· Per questi brand l’eCommerce è fondamentale come accesso al mercato. Chi non lo ha ancora implementato, possibilmente ben funzionante, non può avere ragionevoli aspettative di crescere e vendere i propri prodotti al di là de proprio network personale.

· La distribuzione tradizionale è sempre più complicata e onerosa da approcciare, dominata dai negozi monomarca dei grandi brand, il wholesale multimarca è in difficoltà con sempre meno attori seri e affidabili, salvo alcune eccezioni







Ho iniziato a supportare tante piccole realtà con ottimi prodotti, attraverso la comunicazione sulla mia piattaforma social e digitale. Bello scoprire designer giovani, brand interessanti e coerenti con il mio stile sempre più personale, non omologato e non banalizzato da grandi griffe troppo massificate ormai, potendo raccontare le storie che stanno dietro queste piccole realtà.

Tante richieste dalla mia audience sui prodotti raccontati: “bello, dove lo trovo?”, non sempre queste richieste si traducono in vendite in quanto l’acquisto online può ancora essere una barriera, soprattutto quando non si conosce il brand, si vuole comunque provare il capo, la misura, pensate alle calzature, può essere un problema se non si è già acquistato prima.



L’idea quindi è quella di integrare online e offline, ovvero creare per i brand con cui collaboro delle Private Sales della durata di 2 o 3 gg in grado di offrire un “pacchetto” completo:

· Esperienza di shopping piacevole e mirata ad un target selezionato da DB personali e dei brand coinvolti, oltre al passaparola generato dalla comunicazione sui social. La possibilità di interazione personale tra lo stilista/imprenditore e il cliente è un valore molto apprezzato dai clienti finali

· Location in grandi città dove si concentra il massimo potenziale - Milano è chiaramente il mercato più importante - zone centrali e di shopping, spazi piacevoli e accoglienti con costi più contenuti rispetto ai molto utilizzati “pop-up store” su strada.



.

.





· Inviti via WhatsApp al target selezionato con tutte le informazioni necessarie e grafica accattivante


· Comunicazione prima durante e dopo l’evento sui social nei miei account con post, storie, reel, dirette Instagram che coinvolgono un pubblico più ampio sia per vendite durante le Private Sales che per far conoscere i brand e generare quindi awareness, contatti e acquisti successivi. Ripresa sui social dei brand di tutti i contenuti che sono stati ripostati creando ulteriore comunicazione e visibilità.









A questo link è possibile vedere la diretta IG fatta dalla location di Via Bigli durante le Private Sales


https://www.instagram.com/tv/CXYdGaeDumj/?utm_medium=copy_link
















Queste attività oltre a generare fatturato, così importante per queste realtà nel breve termine, portano nuovi clienti e creano sinergie positive tra i brand che partecipano e che a loro volta interagiscono positivamente tra loro.

Le Private Sales organizzate il 10, 11 e 12 Dicembre in Via Bigli a Milano con 8 brand e categorie di prodotto complementari e ben assortite sono state un esempio di successo: Alto Milano (calze), Anna Baiguera (calzature), Caramì (lingerie e active wear), Desantis by Alvarez (abbigliamento), Flora Lastraioli (lingerie), Gardoni Art (foulard) Make Your Jewel (gioielli), MM33 (borse).

La selezione che ho fatto personalmente di questi brand, tutti eccellenze Made in Italy e coerenti con il mio stile, è stata un ingrediente fondamentale per i buoni risultati dell'iniziativa.











Visti gli esiti positivi le Private Sales saranno replicate già nei prossimi giorni con alcuni di questi stessi brand, molto soddisfatti dell'attività svolta.


Il modello si applica anche ad altri settori, tenendo conto ovviamente delle specificità.

A Gennaio è previsto un evento di Private Sales, sempre nella location di charme ed accogliente di Via Bigli, con il tema “Wellbeing & Beauty”:

· Concept: l’inizio dell’anno è un momento di buoni propositi, rigenerazione, disintossicazione da qualche eccesso festivo. Il momento perfetto per dedicare del tempo a sé stessi

· Categorie ed experience coinvolte:

o Scuola Yoga

o Salone parrucchiere

o Estratti naturali di frutta e piante

o Skin Care

o Resort/Hotel

o Prodotti Capelli

o Altri prodotti Beauty

o Fragranze per ambienti

o Massaggi e trattamenti di bellezza


Ringrazio i brand che hanno partecipato alle Private Sales del 10, 11 e 12 Dicembre

Alto Milano

Anna Baiguera - Scarpe Italiane In Pelle Sostenibile

Caramì | Lingerie & Activewear (@carami.collection) • Foto e video di Instagram

De Santis by Martin Alvarez (desantisalvarez.com)

Official Flora Lastraioli | Italian lingerie & women's clothing – Flora Lastraioli Shop Online

GARDONI PARMA - ARTE, MODA, DESIGN, MADE IN ITALY (gardoniart.com)

Make Your Jewel | Make Your Jewel

MM33


Ringrazio per i fantastici panettoni Andrea Barile | Pastry Chef e per i brindisi BORTOLOMIOL – Dal 1760 Prosecco superiore di Valdobbiadene e Il Consorzio di Tutela del Prosecco Superiore DOCG - Prosecco.it — Conegliano Valdobbiadene DOCG - Prosecco Superiore dal 1876

258 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti