• Francesca Chelli

Cosa scegliereste?


Vi ricordate quando, da bambine, giocavamo con le bambole e le Barbie? La parte che mi piaceva di più era quando si sceglievano gli abiti.

Ebbene oggi Louis Vuitton mi ha portato indietro a quei ricordi: ho giocato come fossi una bambola, indossando abiti davvero favolosi.

Nicolas Ghesquière ha proposto così tanti pezzi speciali che era difficile dire quale fosse il migliore. Il fil-rouge di questa collezione è a mio parere che ogni singolo pezzo può essere indossato in diverse occasioni, siano esse più eleganti e quotidiane, ma sempre con un dettaglio particolare. Penso che questa sia la ragione più importante che fa scegliere una nuova tenuta.

In ogni caso, il ritrattista mi ha aiutato molto: ha fatto un così bel bozzetto dell'abito che indosso da farmi essere davvero tentata dall'outfit intero.

L'outfit è composto da un unico pezzo: gonna nera con cintura, un top rosa e una camicia speciale in seta lunga che assomiglia a una giacca leggera senza maniche. Si può indossare tutti i giorni, così come per un'occasione speciale, sentendosi contemporaneamente molto eleganti e comode.

Le pumps in rosa e nero danno il tocco distintivo, contemporaneo ma classico insieme, sembrano calzature da ballo che si sposano perfettamente con la Steamer Bag bicolore negli stessi colori.

E che cosa mi dite di questo pull d'oro? Mi vedete in questa foto mentre sto dicendo che è così comodo e leggero che lo indosserei con una gonna di pelle nera, così come con dei pantaloni in denim o bianchi, essendo un capo molto eclettico. Si tratta ancora una volta di uno stile unico e originale.

Come unica è questa petite Malle in oro, semplicemente strepitosa, abbinata con questa camicia in seta dal tocco marinaro.

E voi, cosa scegliereste ?

#LouisVuitton #Fashion #Style #NicolasGhesquiere #DamianoGroppi #Outfit

60 visualizzazioni

my style notebook

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon

© 2023 by mystylenotebook

             Milan | Italy