• Francesca Chelli

Plissé pour Madame


La storia del plissé affonda le radici al tempo degli antichi egizi, per i quali i vestiti plissettati a pieghe elaborate erano considerati abiti eleganti, degni di regine e faraoni. Attraverso reperti e descrizioni conosciamo l’evoluzione della moda che caratterizzò il mondo egizio. Essa divenne via via sempre più ricca distinguendosi nella storia per la caratterizzazione dell’abito femminile, senza dubbio per la sua forma fittamente pieghettata: le nostre moderne gonne sembrano proprio aver preso tanto dall’antico Egitto. Ed è impossibile non evocare gli abiti femminili dell'antica Grecia, comuni nell'iconografia mitologica: il plissé è una tecnica che ha radici profonde nella storia del costume. E deriva proprio da li l'ispirazione per la famosa tunica Delphos, creazione di Mariano Fortuny, divenuta icona di stile: fu egli nel 1909 a brevettare ufficialmente la tecnica del plissé.

La gonna plissettata è senza dubbio uno dei must have di queste ultime stagioni. Questo particolare modello di gonna è di una raffinatezza così chic che si presta ad essere indossata in tante occasioni diverse e si adatta facilmente ad abbinamenti di ogni sorta, per creare un look sofisticato e di tendenza.

La gonna plissettata è una delle più bon ton del guardaroba, e anche un po' sdolcinata, ricorda i look da studentessa di un collegio, ha un'aria nostalgica e delicata, ma anche con interessanti effetti geometrici. E' più adatta di giorno o di sera? In entrambe le occasioni! Basterà soltanto giocare con gli abbinamenti, con una morbida blusa di seta per un effetto molto chic che si presta anche ad essere indossato di sera, o anche con un maglione oversize per un look più sportivo.

Può essere abbinata a una t-shirt o a una camicia elaborata, come quella con ruches che indosso oggi.

La gonna plissettata è magica, ondeggia leggera sui fianchi senza segnare troppo e rende eleganti i look da giorno.

L’immagine delle gonne a pieghe rievoca quella delle mamme o delle nonne, richiama un look nostalgico, un’immagine retrò che ritorna nelle collezioni della nuova stagione, regalandoci la possibilità di giocare con un look anni cinquanta più sofisticato. E devo dire che mi piace il rosso per la gonna a pieghe, perché riesce a spezzare la serietà di capi importanti, come i capo spalla sartoriali, ad esempio come questa giacca che indosso oggi.

Ma quali sono gli accessori da abbinare a una gonna plissettata? La gonna plissettata lunga, ovviamente, può essere indossata anche con pumps e décolletés, specialmente se si decide di indossare questa tipologia di gonna in un contesto più formale ed elegante.

E poi è bello e divertente sbizzarrirsi con gli accessori, un secchiellino con le paillettes e un charm monster tutto colorato.....

....e anche un foulard, anche lui plissettato e guarda caso, rosso...

Abiti: Gonna Erika Cavallini, camicia Mauro Grifoni, foulard Hermes

Accessori: Pumps e borsa Louis Vuitton, charm monster Fendi, Bracciali Celine e Fendi, occhiali MiuMiu

#ErikaCavallini #MiuMiu #Hermes #MauroGrifoni #Celine #Fendi #LouisVuitton

0 visualizzazioni

my style notebook

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon

© 2023 by mystylenotebook

             Milan | Italy